Pagine: precedente 1 2 3 4 5
11 Ottobre 2012

E.N.P.A. Onlus Ente Nazionale Protezione Animali Sezione di Voghera

COMUNICAZIONE

L'E.N.P.A. Sezione di Voghera comunica la presenza di persona che si spacciano per Volontari dell'E.NP.A. e che adottano dei comportamenti totalmente estranei alle nostre modalità di lavoro.

Gli accaduti, segnalati da diverse telefonate di lamentela e dalle molte, ormai troppe, testimonianze, hanno portato l'E.N.P.A. a prendere provvedimenti presso le Forze dell'Ordine locali.


Cogliamo l'occasione per precisare che:
- i Volontari E.N.P.A. sono sempre identificabili attraverso un apposito tesserino di riconoscimento;

- l'E.N.P.A. non telefona e non esegue controlli al domicilio in orari poco consoni (esempio le ore 8.00 del mattino o le ore 19.30 della sera);

- l'E.N.P.A. non si pone MAI quale intermediario per la cessione di animali a terzi da parte di privati richiedendo cifre di denaro;

- ogni attività "esterna" (banchetti, campagne promozionali, raccolte cibo, partecipazioni ad eventi) intrapresa dall'E.N.P.A. è distintamente identificabile.

L'E.N.P.A. Sezione di Voghera è una Associazione di Volontari seri e motivati che ha fatto della trasparenza la propria caratteristica.

Dubitate di chi, a nome dell'E.N.P.A., chiede cifre di denaro per adottare un cane o chi consegna il cane al domicilio senza che Voi prima siate venuti a sceglierlo presso il Rifugio di Voghera.
In ogni momento la Sezione di Voghera resta a disposizione per chiarire dubbi e perplessità.


Potete contattarci ai seguenti numeri: Canile/Rifugio – Str. Folciona 1 – tel. 0383/367298 Sede – Via Scarabelli 29/B – tel. 0383/212775


10 Ottobre 2012

 I VOLONTARI DELL'ENPA RINGRAZIANO PER "CANILE IN FESTA" 

I volontari dell'ENPA Voghera vogliono ringraziare tutti coloro che hanno partecipato alla giornata del "canile in festa", svoltasi Domenica 30 Settembre.
La notevole affluenza di pubblico e l'affetto che le persone intervenute ci hanno dimostrato, ricambiano dell'enorme sforzo che l'ENPA E i suoi volontari fa ogni giorno per garantire ai nostri amici a quattro zampe un esistenza serena, in attesa di quell'adozione che assicurerebbe loro una vita migliore.
Ancora grazie di cuore


17 Settembre 2012

 MOTORADUNO BENEFICO PRO ENPA VOGHERA 

Tutti gli Ospiti, gli Operatori ed i Volontari del Canile Rifugio ENPA di Voghera ringraziano tutti i partecipanti al motoraduno di domenica 9 settembre 2012. Un ringraziamento speciale a Pietro che da anni si è sempre distinto per il suo interessamento alle problematiche del Rifugio coinvolgendo anime belle come lui! Grazie di cuore da tutti noi.



20 Agosto 2012

 GATTE CERCANO URGENTEMENTE CASA 

Due gatte, madre di tre anni a destra e figlia di due a sinistra, cercano urgentemente casa. La casa di Cignolo Po dove abitano, è stata venduta e i proprietari purtroppo non le possono più tenere.
Chi fosse interessato ad un'adozione può chiamare il numero 0383 367298 dal lunedì alla domenica (escluso il venerdì) dalle ore 14.00 alle ore 17.00.


12 Agosto 2012

 ENPA VOGHERA ACCOGLIE I CANI SCAMPATI DA GREEN HILL 

Dopo il sequestro dell'ormai tristemente famoso Allevamento di Green Hill, il Rifugio ENPA di Voghera è stato identificato come una delle strutture idonee all'accoglienza e successivo affido di alcuni degli oltre 2.700 cani presenti all'interno dell'allevamento al momento del sequestro.
Sabato 4 agosto i primi 6 esemplari, tutti cuccioli, sono arrivati al Rifugio di Voghera dove dopo gli accertamenti veterinari ed il raggiungimento di adeguato stato di benessere e tranquillità, verranno dati in adozione.
Lanciamo uno spunto di riflessione a tutti coloro che, in preda a questa sorte di delirio per Green Hill, si affannano in tutti i modi per poter adottare uno dei malcapitati cani: i canili in Italia sono al collasso, lo stesso Rifugio di Voghera non ha più un box libero.
Lanciamo un accorato appello per incentivare le adozioni dei tanti, troppi cani detenuti attualmente presso il nostro Rifugio.
Ci auspichiamo che le 15.000 richieste di adozioni a fronte dei "solo" 2.700 cani presenti a Green Hill sfocino nell'adozione seria e disinteressata per migliaia di cani che già da tempo affollano i canili, perché , lo sapete, esistono "tante piccole Green Hill".
Invitiamo tutti a scegliere di adottare un cane di Green Hill non sull'onda di un collettivo entusiasmo ma sulla base di una scelta ponderata e sulla consapevolezza che la maggior parte di questi cani comporteranno una gestione impegnativa come conseguenza di disturbi comportamentali di diversa gravità.


11 Agosto 2012

 BONNIE HA TROVATO CASA E AMORE 

Bonnie ha trovato casa e si è ben inserita nella sua nuova dimensione e soprattutto è già scoccata la scintilla di quello che pare essere un grande amore (assolutamente platonico!) tra lei e Raphaello, anche lui coniglio ariete che era diventato un po' triste e apatico, mentre grazie a Bonnie ha ritrovato il suo entusiasmo e la sua personalità vivace e scanzonata..


08 Luglio 2012

 UN MOTIVO IN PIU' PER ESSERE SOCIO E.N.P.A. 

Tutti i tesserati E.N.P.A. possono usufruire di uno sconto del 20% sugli acquisti effettuati presso i punti vendita della Zootecnica Group semplicemente esibendo la propria tessera. Lodevole l'iniziativa della Zootecnica Group che da tempo collabora con E.N.P.A. Voghera e che intende, in questo modo, agevolare tutti coloro che sostengono l'E.N.P.A. attraverso l'iscrizione.



17 Giugno 2012

 UNA NUOVA ARCA DI NOÈ PER DIFENDERE GLI ANIMALI 

Il governo propone una azione globale per la salvaguardia di ogni specie animali. Rapida approvazione della nuova legge sul randagismo, norme contro i traffici e le gare e istituzione del garante per i diritti degli animali. No al redditometro

Una nuova "Arca di Noè", un'azione globale e sistematica per la salvaguardia degli animali e per la tutela dei loro diritti. A proporla è stato il Sottosegretario alla Salute Adelfio Elio Cardinale, che ha così definito il suo progetto: «Un tetto di protezione per gli animali, come l'antica arca di Noè, per proteggerli da ogni insidia, bufera o violenza: una grande metaforica fattoria etica e sociale per incidere in profondità sui principali temi che interessano i nostri amici».
Un obiettivo che, secondo il Sottosegretario, può essere raggiunto portando a sintesi le molteplici attività svolte dalle associazioni animaliste, le proposte contenute in molti progetti e disegni di legge - alcuni dei quali già all'esame del nostro Parlamento -, le possibili linee di intervento suggerite sia dai ministeri che dalle autorità di vigilanza.
Il piano disegnato dal sottosegretario, dunque, non rappresenta una dichiarazione di intenti ma una vera e propria strategia programmatica, aperta al contributo attivo di tutte le parti in causa. «Fra i temi chiave da affrontare, c'è la rapida approvazione della legge di prevenzione del randagismo e tutela dell'incolumità pubblica. Norme che riguardano gli animali da compagnia assicurando sorveglianza, accoglienza, tutela, protezione sanitaria e facilitazione delle adozioni.», ha detto Cardinale che ha anche ipotizzato l'istituzione del garante per i diritti degli animali. Spazio poi ai provvedimenti contro le zoomafie (traffico di animali, gare e combattimenti clandestini) e alla rivisitazione delle norme sull'allevamento e sulla cattura di animali per scopi commerciali.
Non mancano neanche coraggiose prese di posizione, come nel caso del contestatissimo redditometro. Sul punto il sottosegretario alla Salute non ha dubbi: cani e gatti non devono essere considerati quali indicatori della capacità di spesa.


30 Maggio 2012

 ALLARME DAGLI USA PER IL PET FOOD CINESE 

Attenzione agli snack di pollo essiccato importati dalla Cina: potrebbero essere tossici. In seguito al loro consumo, molti cani hanno manifestato una sindrome da intossicazione: vomito, diarrea, astenia, inappetenza, frequente stimolo a bere e ad urinare. Il precedente della melamina

Attenzione agli snack di pollo essiccato importati dalla Cina: potrebbero essere tossici. L'allarme arriva dagli Stati Uniti dove la Food and Drug Adminstration (Fda), l'autorità governativa che si occupa della regolamentazione dei prodotti alimentari e farmaceutici, ha emesso un warning relativo a questo tipo di prodotti. Secondo quanto riportato dalla Fda, in seguito il consumo degli snack, numerosi cani hanno manifestato una sindrome da intossicazione: vomito, diarrea, astenia, inappetenza, frequente stimolo a bere e ad urinare che ha causato una alterazione delle funzioni epatiche e renali, e che in alcuni casi si è rivelata mortale. Allo stato attuale, nonostante gli accurati esami condotti sul cibo per animali, non è stato ancora chiarito l'agente tossico responsabile di tali patologie.
La Fda ha quindi invitato i proprietari di cani che dovessero manifestare tali sintomi, a sospendere immediatamente la somministrazione degli snack e a contattare il proprio veterinario di fiducia. In Italia, il "warning" diffuso dall'organismo statunitense è stato ripreso dall'Enpa. «Ad oggi - spiega la Protezione Animali - non esiste nel nostro Paese una specifica situazione di rischio: in altri termini, non abbiamo notizia che tali prodotti siano commercializzati anche nei nostri punti vendita.
Tuttavia, non escludiamo che possano arrivare anche da noi» Da qui l'appello con cui l'Enpa ha chiesto alle autorità competenti, in primis il Ministero della Salute e i Carabinieri del Nas di stringere le maglie dei controlli sui mangimi per animali (importati e non) e di ritirarli dagli scaffali dei negozi nel caso in cui non fossero conformi ai requisiti di legge.
«Naturalmente prosegue l'Enpa - invitiamo i consumatori ad usare la massima cautela nello scegliere e gli alimenti per i propri amici, privilegiando i produttori più sicuri e affidabili.» Del resto l'Italia non è nuova a episodi del genere. Il caso più eclatante risale al 2009 quando furono scoperte diverse partite di mangime, italiane ed estere, contaminate dalla melamina, una sostanza utilizzata per fabbricare materie plastiche. Nei mesi scorsi analisi condotte dai Nas di Torino hanno rilevato la presenza di ingenti dosi di arsenico all'interno di alcune scatolette per gatti di marca tailandese, ritirate dal mercato e distrutte.

 
10 Maggio 2012

 PESCA DI BENEFICENZA PRO RIFUGIO ENPA 

Anche quest'anno l'ENPA di Voghera ripropone la tradizionale Pesca di Beneficenza pro rifugio.
In occasione della Fiera dell'ascensione i volontari ENPA allestiranno l'ormai noto stand nell'Ex Caserma, sotto i portici nei pressi dell'ingresso di via Gramsci: con un gesto simbolico potrai contribuire al benessere ed al sostentamento dei tanti randagi accuditi presso il Rifugio di Voghera.
Vi aspettiamo numerosi dalle ore 18.00 di giovedì 17 Maggio, orario dell'inaugurazione, fino a domenica 20 Maggio alle ore 24.00, per cogliere al volo l'occasione di ritrovarsi e riuscire a fare qualche cosa di più per gli animali che troppo spesso silenziosamente pagano per l'irresponsabilità dell'uomo.
Aiutate i randagi, sostenete il lavoro di chi si adopera per garantire loro rispetto, benessere ed una seconda opportunità. Buona Pesca di Beneficenza a tutti!


13 Aprile 2012

 SPETTACOLO VERGOGNOSO 

Massacro dei cani e dei gatti in ucraina

Braccati, cacciati, inseguiti e infine brutalmente ammazzati in nome di una partita di pallone.
La follia umana ha toccato anche i Campionati Europei di Calcio ed è scoppiata la mattanza crudele di oltre 19000 cani e gatti che dopo essere stati abbandonati contribuivano a dare una cattiva immagine dell'Ucraina, paese su cui sono puntati i riflettori sportivi di tutta l'Europa.
...Per ogni rimbalzo di palla durante questi Europei insanguinati, si conta che sia stato bruciato un cane o un gatto.... proprio come il tuo.
Dai un calcio a questa barbarie, fai la differenza e boicotta questi Campionati Europei da cui escono vittoriose solo la cattiveria e l'ideologia umana del profitto…IN NOME DI UN GIOCO E A DISCAPITO DI MIGLIAIA DI VITE!






































11 Marzo 2012

 COLLETTA ALIMENTARE: GRAZIE A TUTTI!  

L'ENPA Voghera, unitamente ai propri volontari, vuole ringraziare l'IPER Montebello per lo spazio che ci ha concesso e tutte le persone che hanno aderito alla colletta alimentare di Sabato 3 e Domenica 4 Marzo, donando cibo ed altro agli ospiti del rifugio. La vostra generosità ci permette di continuare a dare una speranza agli animali più sfortunati. Grazie di cuore.


29 Febbraio 2012

 HANNO RAPITO GIACINTO!! 

Il giorno 6 febbraio è stato rubato Giacinto, gatto mascotte del Rifugio di Voghera; abbandonato davanti al cancello della struttura si è stabilito nella zona del Parcheggio del Rifugio, dove sono stati approntati i ripari adeguati alle sue necessità.
Giacinto, gatto alquanto spartano, ha una predilezione per le automobili, sulle quali si crogiolava al sole indifferente della fame dato che veniva iper nutrito due volte al giorno dalla volontaria che si occupava appositamente di lui.
Qulcuno in passato aveva chiesto di portarlo via da lì ma noi ci siamo sempre impuntati perchè abbiamo capito che Giacinto è felice di quella vita, di accoglere tutti gli utenti che arrivavano in Canile, di super visionare, come un vero e proprio portinaio, tutto ciò che accade.
Ci spiace che chi si è appropriato di lui, certo magari per relegarlo in casa su un divano, lo abbia fatto in questo modo, forse attanagliato più dalle proprie ansie che dalla volontà di comprendere dove può stare l'effettivo bene di un animale.
Perché scegliere un gatto libero, bello e felice come Giacinto quanto 20 mt. più in là ci sono più di 80 gatti reclusi in un gattile, magari un po' più brutti di Giacinto e sicuramente più bisognosi di migliorare le proprie condizioni di vita, di sfuggire ad una vita-galera.
Perchè?? Questo non è Amore e Rispetto per gli animali, ma fanatismo. Chiediamo, se non è troppo, alle persone che hanno portato via Giacinto, di dimostrarsi almeno umanamente corretti e farci pervenire notizie del gatto anche in forma anonima.


03 Febbraio 2012

 CIAO PISSY RAUL 

Eri uno dei tanti Pit Bull destinati al massacro dei tuoi simili per squallidi guadagni e sempre per mano dell'uomo condannato ad una vita in gabbia.
In realtà eri buffo, simpatico, amavi i bambini, la caccia alle lucertole e quando ci vedevi ti mettevi pancia all'aria. Eri un insopportabile casinista, all'ora della pappa il tuo sollecito abbaiare sovrastava quello dei tuoi compagni.
In inverno sgambettavi sfoggiando cappottini di vario stile che ti rendevano ancora più comico, questa era la tua vera natura! Oggi una malattia incurabile ti ha portato via da quella quotidianità che durava da otto anni. Banale dire che ci mancherai, ma è così!
Mi piace ricordarti con le parole di quella bimba in visita al canile che vedendoti disse: "E' il più bel cane che ho visto, grande, enorme … una specie di mucca scodinzolante."


21 Gennaio 2012

 GRAZIE ALLA JB BAND! 

Un caloroso ringraziamento da parte di tutto lo staff E.N.P.A. compresi i nostri adorati ospiti.
Vi rinrgraziamo per la generosità, la disponibilità e la professionalità. E' stata una bella serata, resa ancor più bella se si pensa che tutto questo lavoro è stato pensato per aiutare gli animali da noi accuditi. Ancora grazie di cuore e a presto.
Maria Grazia Centelli, Presidente E.N.P.A. Sez. Voghera unitamente agli operatori del Rifugio."


15 Gennaio 2012

 RIFLETTERE E' DOVEROSO, NON DIAMO TUTTO PER SCONTATO  

Inevitabili e scontati, i bilanci dell'anno appena trascorso si colorano, oggi, di una nota inquietante, specchio di un malessere etico di fondo: durante le feste natalizie si è verificata un'impennata degli abbandoni di animali da compagnia.
Colpa della crisi economica? Colpa delle settimane bianche o dei viaggi natalizi? Colpa del costo della degenza nelle pensioni per animali? O forse colpa della leggerezza con cui vengono adottati gli animali?
Potremmo soffermarci ad oltranza a fare della prosopopea o delle elaborate congetture. Certo è che se l'uomo sta andando verso forme sempre più evolute di tecnologia, di economia e di comunicazione si assiste, paradossalmente, ad una involuzione di tutti quei VALORI che si pensava costituissero una nobile prerogativa dell'essere umano.
Accendiamo una riflessione nella nostra mente e ribelliamoci a questa aberrante normalità in cui tante, troppe persone trasformano una libera scelta, come quella di "amare" un animale, in un atto di crudeltà gratuita che sfocia nell'abbandono, nel maltrattamento, nello sfruttamento, nella indifferenza, nella mancanza assoluta di pietà e compassione che esula da ogni logica.
Riflettere è doveroso in nome di tutti gli animali "segnati" che hanno sofferto, che stanno soffrendo o che soffriranno per mano nostra.
Che il Nuovo Anno sia per noi un vero nuovo UMANO inizio.

Dedicato a Bum Bum.


09 Gennaio 2012

 LA BEFANA DELL'ENPA PER AIUTARE GLI AMICI A 4 ZAMPE 

Epifania con l'Enpa il 6 gennaio in via Emilia. I volontari dell'Ente protezione animali, travestiti da befane, hanno allestito un banchetto per la raccolta fondi a favore dei piccoli ospiti del canile e del gattile di strada Folciona, offrendo biscotti a forma di animali e magliette, oltre al calendario dell'associazione. «Questa simpatica mascherata – spiega la presidente Maria Grazia Centelli – è un modo sia per cercare un aiuto, sia per far capire alla cittadinanza quali problemi dobbiamo affrontare. Con la crisi, sempre più animali vengono abbandonati e i costi che l'associazione deve affrontare sono più alti. Rispetto al passato è solo cambiato il modo di abbandonare: se prima i cani venivano lasciati sulle strade, ora vengono portati nei canili e i padroni utilizzano scuse sempre più incredibili per liberarsene. A questo punto paradossalmente fanno meno danno coloro che dicono di non amare gli animali».

Da: La Provincia Pavese, Tommaso Morini


Pagine: precedente 1 2 3 4 5

 

 ARCHIVIO ARTICOLI 

Comunicazione importante
I volontari dell'enpa ringraziano per...
Motoraduno pro ENPA Voghera 2012
Gatte cercano urgentemente casa
ENPA Voghera accoglie i cani scampati...
Bonnie ha trovato casa e amore
Un motivo in piu' per essere socio E.N.P.A.
Una nuova arca di noè per difendere gli...
Allarme dagli usa per il pet food cinese
Pesca di beneficenza 2012 pro rifugio...
Spettacolo vergognoso
Colletta alimentare Iper Montebello
Hanno rapito giacinto!!
Ciao Pissy Raul
Grazie alla JB BAND!
Riflettere e' doveroso, non diamo tutto...
La befana dell'enpa per aiutare gli amici...
In concerto per aiutare i canili
La befana degli animali 2012
Chi ben inizia …
Grazie a Giovanni Parisi
Proviamo a riflettere!!
Cane e gatto enpa per le vie di Voghera
Assolutamente affamato d'amore!!
Minu' e' tornato a casa 
Ciao Toby...
Emergenza capotti 2011 per gli ospiti...
Lily è cieca, Maddison la guida ovunque...
Motogiro benefico 2011 per l'ENPA
In occasione della giornata degli animali...
Fido a bordo: le regole d'oro per il suo...
Il dramma dell'abbandono dei cuccioli...
Cosa fare se il cane soffre del...
abbaio, ululato, ringhio uggiolato
Emergenza affollamento
Grazia Centelli resta alla guida
Arriva l'estate: occhio al rischio...
Grazie di cuore
Il vostro aiuto e' importantissimo per "loro"
Spagna, la brutalità delle "perreras"
Furto all'ENPA
ENPA Voghera collabora con Save The...
Quegli animali hanno agito per istinto
Amelia ha trovato casa!
ENPA lavora sul sito
Westy e Bibi: un incrocio di destini in....
Alba, la svolta
Presentata "Isotta", prima unita' mobile...
Ringraziamenti colletta alimentare
La crudeltà del padrone che tradisce
Silvano ha trovato casa
Proposta choc a cantù. eutanasia per...
Detrazione fiscale per le cure dei...
Silvano: ritrovato chiuso in una borsa...
La cartella clinica del pet e' online
La befana degli animali: record di visite...
Grazie a tutti!!!
Chiupito : una triste storia di natale
La sfida di alba continua
Ma a chi va il cucciolo in caso di divorzio?
Anagrafe felina nazionale"
L'Italia ratifica la convenzione ue nuove...
Ortensia ... e la vita ti sorride!
Troppi randagi, inceneriamoli...
Perche' sterilizzare? 
Due nuovi progetti per il 2010
Aspetta e... spera
Vieni che ti deporto a fare un giro
Colletta per alba
Grazie da mirka
Cuccioli dall'est. l'enpa: "bene il senato...
Supermulte se scappa il cane, guai se...
Sid, operato al canile «lasciato in strada...
Una domenica al canile di voghera…
S.O.S. gattini cercano casa...
Nuovo codice della strada. punita...
Spot dell'enpa 2010
Aiutiamo mirka a guarire