Una struttura immersa nel verde e nella tranquillità pensata suddivisa in 4 settori in modo da poter ospitare varie tipologie di gatti ( fiv e felv negativi, fiv positivi, felv positivi).
Un cuore centrale costituito da due sale ricovero in cui avviene la prima accoglienza dei gatti ed in cui si provvede anche alla cura dei gatti ospitati presso la struttura e con particolari esigenze sanitarie.
Il gattile di Enpa Voghera non riceve sovvenzioni e si autofinanzia a fronte di un bacino di utenza geograficamente vastissimo.
Ogni gatto al suo ingresso viene testato per fiv e felv se di età superiore ai 6 mesi (età sotto cui i test hanno una attendibilità falsata), trattato per parassiti interni ed esterni e vaccinato.
Sia i maschi sia le femmine vengono sterilizzati. Tutto questo a spese di Enpa Voghera.
Una volta completato questo iniziale iter terapeutico i gatti vengono inseriti nel settore a cui sono stati assegnati dove vivono in attesa di adozione.
I settori offrono ai gatti una vita in regime di semilibertà, con varie possibilità di rifugiarsi all'esterno ed una casetta riscaldata ottima per il periodo invernale.

Seguendo una linea di condotta rispettosa del benessere animale Enpa Voghera non accoglie presso la struttura esemplari selvatici poiché incompatibili con una vita in cattività: tale tipologia di gatti va tutelata mantenendone la libertà sul territorio come previsto dalla legge italiana ( legge 281/91).

Home Contatti Facebook e-mail feed Instagram