Rudy

Rudy, entrato cucciolo al Rifugio, è rimasto prigioniero della sua grande diffidenza verso gli esseri umani.

Rudy

Calimero

Calimero, un personaggio del canile: epilettico è anche diventato cieco con l’avanzare dell’età.
E’ riservato, fa molta tenerezza ma nonostante tutto ha grinta da vendere.

Calimero

Adriana

Adriana, emblema di quanto troppo spesso i cani da caccia vengano ridotti a semplici strumenti.
Lo scotto che si paga è altissimo: paura e sfiducia che condannano ad una vita in canile.

Adriana

Pepe

Pepe, uno dei supersenior del Rifugio.
Pepe è cardiopatico ed è stato salvato anno fa da una situazione di accumulo seriale di cani.

Pepe

Chupito

Chupito, epilettico e bizzarro è semplicente un folletto che ha assunto sembianze canine.
Vive nel suo mondo ed è depositario di una personalissima filosofia di vita.

Chupito

Miuccia

Miuccia, ex gatta di colonia.
Purtroppo Miuccia ha deciso che il gattile è la sua casa, rendendo fallimentari i tentativi di inserimento in un contesto famigliare.

Miuccia

Ispettore

Ispettore, prende il nome dalla carica di cui si è autoinsignito: dal suo arrivo in gattile non accade nulla che lui non abbia controllato e approvato.
Un personaggio.

Ispettore

Gianni

Gianni detto ” il gatto colpa”.
Abbandonato davanti al gattile rappresenta un perfetto estratto di sublime falsità felina: riesce sempre a fare apparire gli altri gatti colpevoli al posto suo.
Un artista.

Gianni

Orbi

Orbi,è stato rinvenuto investito e con un conseguente trauma cranico che gli ha provocato cecità.
Orbi rifugge il contatto umano e s’è creato una quotidianità piuttosto solitaria.
Si è rassegnato: non sempre si hanno alternative.

orbi

Gianni

Gianni detto ” il gatto colpa”.
Abbandonato davanti al gattile rappresenta un perfetto estratto di sublime falsità felina: riesce sempre a fare apparire gli altri gatti colpevoli al posto suo.
Un artista.

Gianni

Antonietta

Antonietta, abbandonata da cucciola e cieca fin dalla nascita.
Lei non percepisce questa disabilità e vive una vita assolutamente normale

Antonietta